di Massimo Pighizzini
Percorso molto veloce quello della Maratonina Udinese e richiama diversi atleti internazionali e anche il mitico Calcaterra. Alla partenza il tempo è perfetto, il cielo è un po coperto e la temperatura ottima per correre. Inizio puntando il pacer dell’ora e 45 ma sento che posso spingere di più e al Km 11 lo lascio alle mie spalle. Al Km 14 inizia a piovere… al 17 diluvio. Al 19 faccio quasi fatica a tenere gli occhi aperti tanto è forte la pioggia ma sento che la tempesta non può rallentarmi e continuo a tenere il ritmo. Giungo al traguardo e la pioggia è ancora fortissima, Il tempo si ferma a 1.39.45.
img_2515
img_2527

Leave a comment

*