di Andrea Mariano.



Era da tanto che volevo rivivere l’emozione di una gara ed in particolare di un bel 10.000 piatto ed veloce. Fiumicino era l’occasione giusta. Solo 3 settimane di preparazione e un approccio spensierato quasi sbarazzino, quindi più che le gambe ero pronto con la testa. Antonio e Gigi i miei compagni di viaggio… il primo immenso atleta, di grandissima esperienza, il secondo forte della sua giovane età ed dell’esplosività fisica. Bellissima giornata, temperatura ideale e oltre 900 partecipanti. Mentre Antonio e Gigi partono insieme nella primissima fila io mi defilo nelle retrovie. Allo start parto a palla per recuperare un po’ di posizioni e mano mano che passavano i km le sensazioni erano sempre più positive tant’è che solo all’arrivo mi rendo conto di aver fatto il mio personale 42’53”. Ottima gara di Gigi che chiude in 38’12”, e Antonio in 42’32”. Solo all’arrivo ci accorgiamo che ha partecipato un altro virtuoso, Pietro Sodani in 51’09”.
Non posso che concludere con “e Jamme Ja” e Forza Virtus

Leave a comment